Archivio di marzo 2010

Lo potevo fare anch’io

martedì, 23 marzo 2010

fb

titolo: Lo potevo fare anch’ io

autore: Francesco Bonami

Libro letto su consiglio di Francesca, docente serale di “discipline plastiche” all’Istituto d’Arte; devo dire che le mie aspettative erano molto alte e, putroppo, in parte sono state deluse.

E’ scritto in modo divertente e scorrevole, come immaginavo, essendo un libro destinato ai non addetti ai lavori; però la totale assenza di riferimenti iconografici lo rende un po’ difficile per chi non conosce gli autori che vengono citati (e, se si acquista un libro con questo titolo sicuramente non siamo esperti di arte contemporanea….).

In alcune parti poi il libro pecca di “opinionismo”…chiaramente ogni critico può dare le proprie opinioni su qualsiasi artista, ma l’ideale, soprattutto per chi si rivolge ad un pubblico non esperto, sarebbe non esprimere giudizi pesanti o stroncare completamente l’attività di artisti che non piacciono, per mille ragioni comprensibili, come, trattandosi di arte, ce ne potrebbero essere altre mille di “segno” opposto da contrapporre.

Aspetto sicuramente positivo: riesce ad incuriosire chiunque!

Mentre leggevo ho rimpianto di non avere una connessione internet a portata di mano per andarmi a “vedere” subito ciò di cui stavo leggendo!

Leggere, leggere, leggere!

martedì, 23 marzo 2010

Leggere, leggere, leggere!” – Primo esperimento nazionale. Il 26 marzo 2010 regala un libro ad uno sconosciuto, insieme ad altre migliaia di persone che lo faranno in tutta Italia.

Aderiamo a questa bellissima iniziativa di Alberto Schiariti, che l’ha lanciata ormai da qualche mese, e che speriamo abbia nella pratica il successo che ha avuto nel gruppo facebook.

Cosa fare per partecipare a questa iniziativa nata per diffondere il piacere della lettura? Lo spiega Alberto stesso:

Il 26 marzo 2010 ognuno di voi avrà in mano un libro, una storia che considera bella, dei personaggi che ha amato. Avrà ciò in mano, nella propria borsa o dove volete. Il 26 marzo 2010 voi prenderete questo libro e lo regalerete ad una persona a cui non avete mai parlato. Sì, proprio uno di quelli che vedete tutti i giorni. Alzerete il vostro culo, schiarirete la vostra voce e metterete qualsivoglia infondata vergogna da un’altra parte. Prenderete quest’infuso di rivoluzione e lo donerete ad un vostro compagno. Lo guarderete negli occhi e sorriderete.

Noi partecipiamo, e voi?

Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?

lunedì, 15 marzo 2010

libro

titolo: Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?

autore: Allan & Barbara Pease

Sono ancora alla ricerca di un buon testo sulla comunicazione non verbale, così, cercando qualcosa di accessibile, mi sono imbattuta in questo. Devo dire che inizialmente lo avevo sottovalutato, forse per colpa del titolo un po’ scherzoso o delle molte immagini disegnate all’interno, devo dire invece che è scritto bene e lo ritengo adatto alla lettura “per non addetti ai lavori”.

E’ ricco di spunti; anche se in alcune parti sembra voler far passare alcuni concetti come “regole universali” e, visto che si parla di comportamento delle persone, non riesco proprio ad essere d’accordo.

Ha una ricca bibliografia e questo, oltre a dimostrare che nonostante i toni leggeri gli autori hanno una ottima base alle spalle, mi potrà essere utile per ulteriori approfondimenti sul “linguaggio del corpo”.

La signora dei funerali

mercoledì, 10 marzo 2010

copt13Titolo: La signora dei funerali

Autore: Madeleine Wickham

Primo romanzo della scrittrice Madeleine Wickham, in arte Sophie Kinsella, autrice della serie I love shopping.  Libro deludente, noioso con  storia alquanto banale e neanche divertente, niente a che vedere con i suoi successivi libri.

Bocciato!

Segreti e menzogne

mercoledì, 10 marzo 2010

copj13

Titolo: Segreti e menzogne

Autore: Helen Van Slyke

Questo libro mi è stato prestato da Domenico,un gran lettore,che risiede nella casa albergo dove andavo un’ora la mattina.Mi sta a cuore,proprio perchè mi è stato presentato da questa splendida persona.
E’ un romanzo,forse il finale un po’ scontato,ma è scorrevole,intenso in alcuni tratti commovente,mi ha fatto rivivere alcuni momenti della mia vita che sinceramente vorrei rimuovere.
Racconta di una ragazza bianca,ma che in realtà è mulatta,della sua vita,complicata e particolare,divisa tra New York e Pasadena negli anni 40.
Lo consiglio a chi vuole fare una lettura leggera,ma interessante!!

L’occhio nudo

lunedì, 8 marzo 2010

copt13

titolo: L’occhio nudo

autore: Desmond Morris

Il sottotitolo recita: giro del mondo alla scoperta dell’uomo. In effetti, il famoso zoologo ed etologo inglese ha visitato circa 70 paesi del mondo al fine di studiare l’ “animale uomo”.

Il libro è scritto con leggerezza, ironia ed allo stesso tempo approfondimento, i suoi racconti dei viaggi intorno al mondo sono quasi un romanzo, mai banali e sempre curiosi.

L’ho comprato pensando di trovare qualche “dritta” sull’osservazione del comportamento umano, sullo studio dei movimenti involontari delle persone nelle relazioni interpersonali per poter cogliere ciò che il linguaggio verbale non dice. Di questo non c’è molto, ma la lettura è stata piacevolissima e sicuramente non sarà l’ultimo libro che leggo di questo autore.

Zebuk e Replay Books

mercoledì, 3 marzo 2010

zebuk00

Vi segnalo oggi due nuovi siti che parlano di libri… il primo è Zebuk, un blog collettivo che nasce dal network di Mammafelice, un blog dedicato ai libri e agli amanti della lettura.

Cosa significa Zebuk? Barbara-Mammafelice è di Bologna e lì  ‘the’ si pronuncia sempre ‘ze’, con la zeta dolcissima.

Perché visitarlo? Perché, come il nostro, è un blog collettivo, creato da lettrici appassionate, e sicuramente potremmo trovarci nuovi spunti di lettura!

replay

Il secondo è Replay Books di Libero Api, un nuovo blog con le sue recensioni ed altre notizie sul mondo dei libri. 

Perché visitarlo? Perché Libero è uno dei fotografi più bravi che io conosca, ed abbiamo avuto l’onore di esporre questa sua bellissima foto alla nostra mostra di ottobre!

Buona lettura a tutti!

Photo #285: La felicità sta in una mano

mercoledì, 3 marzo 2010

La felicità sta in una mano
La felicità sta in una mano di Gloria

Photo #284: Io e Annie

mercoledì, 3 marzo 2010

Io e Annie
Io e Annie di Francesca Verde

Photo #283: animalfabeto

mercoledì, 3 marzo 2010

animalfabeto
animalfabeto di mario gomboli