Archivio di novembre 2012

Eco-famiglie

venerdì, 23 novembre 2012

titolo: Eco.famiglie

autore: Elisa Artuso

Leggo (e conosco) Elisa Artuso da diversi anni ormai, e devo ammettere che aspettavo con molta curiosità l’uscita di questo suo libro. Perché volevo vedere se era un libro per gli eco-addetti ai lavori o per tutti, perché ero curiosissima di leggerne tutte le testimonianze (tra cui c’è anche la nostra di Villa Villacolle), perché mi interessava sapere quali argomenti avesse affrontato.

Il libro è arrivato pochi giorni fa, e ovviamente l’ho già finito. Estremamente scorrevole e piacevole, e devo dire assolutamente un libro per tutte le famiglie, e non solo per gli addetti ai lavori. Ho ritrovato nel libro di Elisa tanti dei miei eco-percorsi. Posso dire che non ha tralasciato nessuno dei punti fondamentali (la casa, la società, la sobrietà, i bambini, la mobilità, l’alimentazione) che andavano sviluppati. Attraverso il suo personale percorso (che racconta tra le righe) ha aggiunto spunti, ricette, riflessioni e testimonianze direi illuminanti (per chi è completamente a digiuno in materia di ecologia) e sicuramente piacevoli da leggere (per chi invece ne sa già qualcosa in più).

Un libro che a tratti mi ha rapita, soprattutto se guardo ad un capitolo che per me è una nota tristemente dolente: la mobilità sostenibile. Perché nonostante tutti gli spunti, so che non si riesce ad applicare la mobilità sostenibile a tutte le realtà territoriali, e la nostra è davvero ostile per questo.

Per il resto, tantissimi consigli sensati che, anche se applicati solo in parte, permetterebbero senza ombra di dubbio a tutti noi di dare un futuro migliore (sotto tanti punti di vista) ai nostri figli. Da leggere e consigliare, anche e soprattutto a chi è curioso di fare qualche passo avanti. Perché, e questo credo sia la cosa più bella che ho trovato nel libro, fare qualche passo avanti in compagnia di altre famiglie che intraprendono percorsi simili ai tuoi, è la ricchezza più grande.

Questa recensione oggi esce anche sul blog di eco and eco.