Articoli marcati con tag ‘cucina’

La pasta madre

mercoledì, 18 aprile 2012

lpm

titolo: La pasta madre

autore: Antonella Scialdone

Mai regalo di Pasqua fu più azzeccato! Pasqua, momento di passaggio e di rinascita, abbinato a questa magica pasta viva che ci regala deliziosi lievitati dolci e salati!

Oltre al libro, ovviamente, un bel pezzetto di pasta madre da curare e far crescere e diffondere! Ha già dato origine a due “figlie”! Non vedo l’ora di provare qualche ricetta: ciabatta, grissini, treccia alle zucchine…certo non sarà contenta la bilancia, ma quando si tratta di pasta madre, possiamo anche chiudere un occhio!

Grazie Glo’!!!

La scuola degli ingredienti segreti

lunedì, 6 giugno 2011

lsdis

titolo: La scuola degli ingredienti segreti

autore: Erica Bauermaister

Capitano anche a voi quelle brutte giornate, in cui avete bisogno di qualcosa che vi cambi il morale ma è già troppo caldo per concedervi una cioccolata con panna?

Ecco, in quei giorni io compro un libro (uno…veramente anche tre o quattro!). Questo è uno di quei casi. Il libro l’ho comprato d’istinto e letto in due serate, certo partivo con un po’ di vantaggio, un libro che ha per sfondo un corso di cucina non poteva non piacermi!

Mi ha anche regalato tanti bei ricordi di un corso frequentato qualche anno fa, che, oltre a qualche buona ricetta, mi ha regalato una splendida amicizia!

Tavole d’autore

venerdì, 15 aprile 2011

tavole_autore

titolo: Tavole d’autore

autori: Roberto Carretta – Renato Viola

Con questo post ringrazio ancora una volta Anita de “Il leone verde Edizioni” per avermi regalato il libro.

Tra l’altro questo libro mi parla…come mio solito ho saltato l’introduzione per poi leggerla alla fine, dopo essermi fatta un’idea su quello che ho letto. Il primo capitolo “Un invitato inatteso all’Ultima Cena” mi ha subito ricordato che il capolavoro di Leonardo si trova al Refettorio di Santa Maria delle Grazie (pag. 11) …apri a caso libro e trovi le risposte al dubbio che ci era venuto passeggiando per Torino solo poche ore prima, non può essere solo una coincidenza! Il libro ha sentito la nostra curiosità!

L’ho appena iniziato a leggere e anche questo, come per questo qui, si ha bisogno dei supporti visivi dei libri di storia dell’arte o di internet!

Rockitchen

giovedì, 17 marzo 2011

rockitchen

titolo: Rockitchen

autori: Paola de Angelis, Andrea Tantucci

Mi concedo il piacere di segnalarvi un libro di ricette da leccarsi…le orecchie.
Si tratta di “Rockitchen – 30 menu per 30 dischi”. I menu sono suddivisi per stagioni, e oguno di essi è ispirato dalle atmosfere e dalla personalità di uno dei grandi dischi della storia. Convivialità, gusto, ascolto condiviso, delizia del palato e delle orecchie. Dai fusilli con fave, piselli, fagiolini e limone di Bob Marley al cous cous ai frutti di mare di De André, dalle bruschette alle verdure di Elvis alla torta al cioccolato di Jimi Hendrix, dal pollo fritto di Billie Holiday allo stufato di carne alla birra dei Sex Pistols. E ancora Nick Drake, i Beatles, Nick Cave and the Bad Seeds, Patti Smith… Musica e cucina in perfetta armonia, con ricette che guardano al passato, ma creative e mai scontate. Lo chef è una garanzia: lo conosco personalmente e, oltre ad essere una bella persona e un cultore della musica, è un affidabile e appassionato professionista tra i fornelli (con vsita orto!).
Ho sperimentato proprio il 4 marzo scorso uno degli abbinamenti proposti, presso il suo locale “Il maiale volante”: serata iniziata con l’ascolto in totale silenzio dell’album “Revolver” (perfino lo gnomo ascoltava e ballava!!) e finita a tavola, col menu suo fratello.

Presenti anche un ricettario base per facilitare chi non ha molta dimestichezza con la cucina (brodo vegetale, brodo di carne, pasta all’uovo, etc.) e un glossario.

“La mia cucina si basa fondamentalmente su un principio: il rispetto. Per il cibo e chi lo produce, innanzitutto, per le stagioni, per l’ambiente e per i miei commensali.”
Andrea Tantucci

Cuochi si diventa

lunedì, 29 novembre 2010

csd

titolo: Cuochi si diventa

autore: Allan Bay

A costo di diventare noiosa, devo commentare anche questo libro di Allan Bay. La nuova edizione raccoglie i due precedenti libri Cuochi si diventa I e II. A volte mi diverto ad aprirlo a caso e provo a cucinare quello che mi capita sotto mano. Il libro è veramente completo, comprende tutte le tecniche di base e anche molte ricette particolari, da provare seguendo il nostro gusto. I commenti dell’autore sono sempre interessanti e divertenti e proprio le introduzioni ai singoli argomenti sono la caratteristica di questo libro, che lo rende diverso dagli altri libri di cucina “classici”.

Anche se sembra avere meno appeal di altri libri, per l’assenza di immagini e per l’estrema sintesi di molte ricette, è  ideale per chi in cucina si muove con disinvoltura. E’ infatti ricchissimo di spunti e le “manie dell’autore” sono assolutamente uno spasso!

La cena delle meraviglie

lunedì, 18 ottobre 2010

lcdmab

titolo: La cena delle meraviglie

autore: Camilla Baresani e Allan Bay

Circa un mese fa mi sono riportata a casa “i miei bambini”: un bel po’ di libri che i miei genitori hanno gentilmente ospitato a casa loro in attesa che acquistassi una libreria degna di questo nome…

Tra gli altri anche questo, che rivela una delle mie debolezze: acquistare libri di cucina non ufficiali!

Sì, perché il libro di cucina ufficiale è quello con tutte le ricette, gli ingredienti, le foto…questo invece racconta di un gioco, di una sfida e di come un gruppo di amici-cuochi-buongustai abbia organizzato e realizzato la cena perfetta!

Scritto a quattro mani, con una parte più narrativa (Baresani) e una più tecnica (Bay), per me che sono sempre alla ricerca del menu ideale quando ho degli ospiti a cena non può che essere di brillante ispirazione!

L’ho riletto, in treno verso Firenze, e devo dire che, anche se non riuscirò mai a riproporre una cena come quella descritta (a meno di trovare almeno un paio di aiuti in cucina), mi ha invogliato di nuovo ad inventare occasioni. Organizzare una cena con un menu studiato, gli abbinamenti giusti dei vini, la bellezza della tavola; per far sentire ai nostri invitati che ci teniamo a loro e vogliamo offrire una serata che non sia solo il consumare insieme un pasto, ma che possa lasciare piacevoli ricordi attraverso tutti i sensi…

Ricette x gioco ;-)

domenica, 8 agosto 2010

Rxg

titolo: Ricette x gioco 😉

autore: Natalia Cattelani

Un grazie a Gloria per avermi regalato il libro e per avermi segnalato tanto tempo fa il sito “tempodicottura” dal quale  il libro è  nato.

Siete alla ricerca di ricette buone, semplici, veloci, sicure, equilibrate ed allo stesso tempo adatte a bambini e ragazzi? Allora avete trovato il libro giusto. Piccolo ma ben curato, con le foto dell’autrice e brevi racconti a premessa delle ricette che ti fanno sentire vicino all’autrice-cuoca; per me sarà sicuramente di supporto per cene veloci o quando invitiamo amici con bambini, ma soprattutto sarà il regalo-jolly per tante neo-mamme a corto di tempo libero per cucinare.

Facciamo il pane

mercoledì, 14 luglio 2010

adlfil

titolo: Facciamo il pane

autore: Annalisa De Luca

Da quando ho “adottato” la pasta madre da Gloria ho iniziato a cercare ricette per utilizzarla al meglio, anche perché senza un manuale (o tanti consigli di un esperto) è facile scoraggiarsi nell’utilizzo. Devo essere sincera, non sono ancora andata oltre la focaccia e il pane integrale, ma ho messo parecchi segnalibri sulle ricette che voglio provare; in compenso ho mangiato la fantastica colomba fatta in casa da Gloria…eh sì, io compro i libri di cucina e lei li mette a frutto!

Non è solamente un libro di cucina, comunque, ha anche una parte molto interessante sulle farine e fa delle belle considerazioni sul “fare il pane” come attività di comunione, come evento familiare e come momento di condivisione. Lo consiglio!

Il libro del cavolo

venerdì, 27 novembre 2009

15cehsn

Titolo: il libro del cavolo

Autore: Sigrid Verbert

Ho aperto questo libro con una certa emozione, quando mi è arrivato in doppia copia (una ne abbiamo regalata) qualche giorno fa. Perché il cavoletto è stato il primo blog di cucina (o foodblog, chiamatelo come vi pare) che io abbia seguito. Da circa quattro anni (da quando cucinare e fotografare il cibo era solo una passione pe l’autrice) quando cerco una ricetta originale vado a dare una sbirciatina sul suo sito. E in questi anni ne ho viste (spesso da lettrice silente) cambiare tante di cose! Il blog si è evoluto, e Sigrid ha fatto della sua passione il suo mestiere. E, adesso ne ha fatto un libro.

Il libro del cavolo, che oltre ad essere un bel libro di cucina (pieno di ricette originali ed internazionali) è anche e soprattutto un bellissimo libro di fotografia. Un libro, insomma, che nella mia libreria non poteva proprio mancare!!

Cucinare Verde

martedì, 16 giugno 2009

cucinare-verde

titolo: Cucinare verde

autore:  Allan e Cristina Bay

Stanno crescendo le vostre piantine nell’orto o sul balcone?!?

Ecco, mentre giungono a maturazione iniziate a sfogliare questo libro completamente dedicato a ricette vegetariane e vegane…per scoprire che le verdure si offendo ad essere sempre considerate contorno!

L’unico difetto…per una maniaca delle foto di cucina come me, l’assenza di immagini…ma vorrà dire che, appena preparati i piatti, cavalletto, faretto e scattare!